jueves, 10 de mayo de 2012

Viatge a Sicilia, Petralia Sottana: Elio Vittorini "Conversazione in Sicilia"


“Un uomo ride e un altro piange. Tutti e due sono uomini; anche quello che ride è stato malato, è malato; eppure egli ride poiché l’altro piange. Tutti e due sono uomini; anche quello che ride nella non speranza, lo vede che ride sui giornali e manifesti di giornali, non va con lui che ride ma semmai piange, nella quiete, con l’altro che piange. Non ogni uomo è uomo, allora. Uno perseguita e uno è perseguitato”